Perché mi sono innamorato di Telegram?

Erano esattamente due anni fa, il 9 novembre 2015, quando un caro amico mi invitò ad iscrivermi a Telegram. “È meglio di “Whatsapp” mi disse. Erano i tempi in cui WhatsApp si pagava 0,89€ all’anno e non era ancora stata acquistata da Facebook. Ed io l’apprezzavo molto perché mi permetteva con qualche artificio di inviare le notizie di Vivere Senigallia ai lettori che desideravano riceverle sul telefonino. Continue reading

Da Anobii a Goodreads, l’amore per i libri non cambia

Leggere un libro è un’esperienza fantastica. Condividerlo lo è ancor di più, per questo esistono dei social network specifici. Sono luoghi di incontro dove è possibile facilmente trovare libri che rispecchiano i propri gusti e persone che amano i nostri stessi libri. Ma la funzione più amata è, ne sono certo, la possibilità di tenere traccia di tutti i libri letti, comprese date e giudizi. La libreria virtuale di Anobii o Goodreads sostituisce la libreria di casa, che o è troppo piena per chi legge libri cartacei, o non esiste più per chi è passato agli ebook. Continue reading

Da scrittore ad editor, che esperienza fantastica con 3000 ab Urbe condita!

In due anni di Wizards & Blackholes ho letto tantissimi racconti più o meno belli. Alcuni mi sono piaciuti e ho deciso di pubblicarli, altri invece li ho amati.
Con i loro autori è nata un’amicizia. Così insieme ci siamo imbarcati in un’impresa titanica: creare un nuovo universo che contenesse in se sia i caratteri del fantasy che quelli della fantascienza.

Continue reading

23 anni prima di Mitòsis a Radio Duomo e alla Biblioteca Orciari di Marzocca

Il 27 marzo è stato un giorno molto bello per la mia attività di scrittore. La mattina sono stato invitato negli studi di Radio Duomo per un’intervista. La sera sono stato ospite della Biblioteca Luca Orciari di Marzocca, invitato da Mauro Mangialardi ed intervistato da Giulia Mancinalli. Catia Urbinelli ha letto alcuni brani. Tra il pubblico tante persone competenti che non conoscevo di persona. Continue reading

Onyx Book AfterGlow 2 e Moon+ Reader Pro. Ecco come leggo i miei ebook

Due mesi fa con questo post mi chiedevo quale fosse la soluzione ideale per leggere gli ebook. Oggi credo di aver fatto un’ottima scelta che soddifa quasi tutte le miei esigenze ed i miei vezzi.

Si tratta di combinare l’ereader della Onyx AfterGlow 2 all’applicazione per Android Moon+ Reader Pro. Continue reading

23 buoni motivi per leggere “23 anni prima di Mitòsis”

1) Ribaltare il proprio punto di vista sulle cose fa sempre bene. E questo libro ribalta proprio tutto.
2) Si legge in poco più di un’ora ma concentra emozioni e colpi di scena a non finire.
3) Non capita tutti i giorni di fare un giro in volo su un pegaso bianco!
4) Ti lascia immaginare un modo dove il razzismo è al rovescio.
5) È una dolce storia d’amore tra Luna e RiKo… e l’immancabile Patata! Continue reading

23 anni prima di Mitòsis

Sono davvero contento di presentarvi il mio nuovo racconto lungo “23 anni prima di Mitòsis”.
Per scriverlo ho fatto tesoro dell’esperienza maturata scrivendo gli altri racconti e sopratutto mi è stato utile il feedback che mi hanno dato gli amici che lo hanno letto in anteprima. Per loro ho aggiunto un ulteriore capitolo alla fine, oltre a correggere e migliorare tante cose nel corso della storia.

Ho immaginato un futuro remoto, ma scientificamente plausibile, dove il mondo è ribaltato e sono i neri ad essere razzisti nei confronti dei bianchi, dove l’uomo ha riplasmato la natura secondo le sue esigenze tramite l’ingegneria genetica e dove in un piccolo villaggio isolato da tutto si pratica la filosofia epicurea proprio come si faceva nel Giardino di Atene.

Continue reading