Da dietista a spacciatrice di sostanze ipercaloriche

Peccato nessuno abbia pensato di farmi una foto l’altra sera!
Stavo vagando per il centro con due amici quando ci siamo fermati a “La belle époque”. Stavo pianificando un’abbuffata di crep con Nutella e panna, potevo già sentire il sapore in bocca quando la cameriera mi saluta: “Sorpreso di vedermi qui?” Era la mia dietista.
La mia faccia potete solo immaginarla. Continue reading

Il coraggio di partire

Dopo quasi un anno ecco un nuovo racconto.
In realtà questo racconto ho iniziato a scriverlo un sacco di tempo fa. Poi l’ho abbandonato, sono passati alcuni anni e i sentimenti che mi avevano spinto a scrivere hanno lasciato il posto ad altri sentimenti.
Però il racconto mi piaceva e avevo voglia di portarlo a termine. Ci ho provato e quello che sono riuscito a fare è quello che vi presento ora. Forse un po’ affrettato nel finale, con qualche spunto non sviluppato, ma è il meglio che sono riuscito a fare.

Questo racconto vuole riprendere, e spiegare meglio, i sentimenti che mi avevano spinto a scrivere Sotto la prima luna, di cui riprende anche due personaggi.
Un altro personaggio è preso a prestito da Nuvole & nuvole.
I nomi di molti altri personaggi sono quelli di alcuni amici. Ho preso anche un po’ del loro carattere, ma poi li ho modificati per esigenze narrative. Spero che nessuno si offenda!

Il pdf sta qui. Continue reading