23 anni prima di Mitòsis

Sono davvero contento di presentarvi il mio nuovo racconto lungo “23 anni prima di Mitòsis”.
Per scriverlo ho fatto tesoro dell’esperienza maturata scrivendo gli altri racconti e sopratutto mi è stato utile il feedback che mi hanno dato gli amici che lo hanno letto in anteprima. Per loro ho aggiunto un ulteriore capitolo alla fine, oltre a correggere e migliorare tante cose nel corso della storia.

Ho immaginato un futuro remoto, ma scientificamente plausibile, dove il mondo è ribaltato e sono i neri ad essere razzisti nei confronti dei bianchi, dove l’uomo ha riplasmato la natura secondo le sue esigenze tramite l’ingegneria genetica e dove in un piccolo villaggio isolato da tutto si pratica la filosofia epicurea proprio come si faceva nel Giardino di Atene.

Continue reading